http://fisiobenessere.ch http://fisiobenessere.ch
con le mani e con il cuore

TECARTERAPIA

Si tratta di una forma di elettroterapia che lavora con campo di energia ad alta frequenza elettromagnetica, secondo il principio del condensatore. Tramite queste onde si vanno ad influenzare gli elettroliti della cellula. La tensione emanata attiva cariche elettriche nelle cellule del corpo ed favorendo un incremento del metabolismo, una riduzione dell’infiammazione e del dolore. Vi è un aumento della temperatura nel tessuto che produce vasodilatazione ed aumento della circolazione; il miglioramento della nutrizione, ossigenazione, l’incremento linfatico aiutano il riassorbimento di ematomi ed edemi.  Questo processo avviene a livello cellulare e quindi non crea nessun tipo di irritazione cutanea.  Ha grande successo, non ha effetti collaterali e poche controindicazioni. Interessante sapere che si può usare in presenza di protesi o altri mezzi di sintesi metallici e anche immediatamente dopo traumi acuti.

Indicazioni:

  • dolori  alla cuffia dei rotatori o capo lungo del bicipite
  • Impingment alla spalla
  • tendiniti
  • borsiti
  • lesioni e dolori muscolari
  • distorsioni,  con o senza edemi
  • contusioni
  • infiammazioni muscolo tendinee
  • dolore achilleo
  • fascite plantare
  • gonalgie o gonartosi
  • sindrome patello femorale
  • edemi linfatici
  • malattie reumatiche
  • artrosi
  • lombalgie e cervicalgie